Post

Visualizzazione dei post da marzo 19, 2008

Padri e figli senza foto né video

"E' un ragazzo tranquillo, ma deve pagare per questa tragedia". E' il padre di Friederich Vernarelli, Roberto Vernarelli, a parlare. "Mio figlio ha fatto un errore gravissimo, troppo grave: deve pagare fino, all'ultimo", dice , ma difende la personalità del figlio: "Friederich è un ragazzo normalissimo, martedì sera abbiamo mangiato una pizza insieme e poi è uscito, come fanno tutti i ragazzi della sua età. Non so davvero cosa sia successo, chi abbia incontrato: non so ancora darmi spiegazioni a quanto è accaduto".
Il giovane romano ha investito e ucciso due ragazze irlandesi sulle strisce pedonali, era in stato di ebbrezza ed è fuggito. Accusato di duplice omicidio colposo e omissione di soccorso, è ai domiciliari perché al momento dell'arresto in flagranza non risultava lo stato di ubriachezza, emerso successivamente. Sarà il gip Luisanna Figliolia a decidere se accogliere o meno la richiesta del pm.
Che dire del video dell'investitore…