Post

Visualizzazione dei post da aprile 29, 2008

Quasi un racconto

Immagine
Era l'alba. Ad un tratto il cielo incontrò la spumosa scia di un aereo. La luna pettegola li vide e disse: - Che idea! Farsi tagliare in due da una rondine meccanica. -. Intanto proprio lì, ma un po' più in basso, anzi, molto più in basso, le rondini stavano improvvisando voli sul mondo. - Che idea - disse la più giovane - la luna ha steso una lunga corda, per appenderci cosa, poi. -. Alle nuvole, distese pigre pigre sui monti, giunse l'eco di quelle chiacchiere mattutine, si spinsero verso il cielo, ma uno strano liquido peso le trattenne giù, invano cercarono di aggiungere eco ad eco. Il vento dormiva tranquillo dietro l'ultima cima, ad occidente. - Peccato - disse la nuvola bianca, stirandosi delicatamente - avrei tanto voluto ringraziare la luna di questa splendida altalena! -. La campagna, ancora stordita dal sonno, gridò: - Silenzio! -.