Post

Visualizzazione dei post da marzo 2, 2019
Invito le mie lettrici e i miei lettori a postare commenti, potrebbe nascere una discussione interessante sul nostro tempo non facile per donne e uomini liberi..
Immagine
Una storia esemplare

Silvana Arbia è una donna di straordinarie qualità. Il suo curriculum ne è testimonianza inequivocabile. Conoscerla conferma pienamente questa convinzione. Nel 2018 ha abbandonato la  Magistratura, in cui ha ricoperto ruoli di primissimo piano, per entrare nell’agone politico in Basilicata/Lucania, la terra – è nata  a Senise - che lasciò a 13 anni per intraprendere gli studi, nella quale è rimasta sempre idealmente e periodicamente anche materialmente, per tornarvi stabilmente convinta di portare una possibilità di cambiamento con la sua presenza, con tutto il bagaglio di competenze  e di esperienze nel campo dei diritti, acquisite nel mondo, che l’hanno portata, tra le altre cose, a istituire la Fondazione Arbia per le bambine e i bambini soldato. La Basilicata non le ha fatto la migliore delle accoglienze, politicamente parlando, in particolare le donne, nelle quali Arbia crede profondamente - è, infatti, tra le sostenitrici più accreditate delle conclusioni d…
Immagine
Pubblicata finalmente l'Opera Omnia di Vito Riviello, poeta lucano nel mondo. Un grande dono, l'opera , infatti, è scaricabile  gratuitamente all'indirizzo
http://www.editricesapienza.it/sites/default/files/5761_Vito_Riviello_Tutte_le_poesie_OA.pdf

A Vito Riviello, in occasione della sua morte, avevo dedicato questa mia lirica, che ripropongo nel giorno del suo ritorno al mondo dei lettori.


Quando muore un poeta


Vito si avvitava alla vita, mentre con occhi a periscopio scrutava il mondo nella marea del tempo, con l'acutezza visiva del poeta e del saggio che conosce i termini del viaggio di andata e ritorno da ogni dove e quando, esercitando il dovere e il godere di stare nel mondo, dalla poltrona del corpo.
Vito si è svitato dalla vita per necessità improrogabili altrove, ma gli occhi riversi dai versi lanciano per sempre acuti riverberi, lumina che aprono feritoie "da cui si guardano le proprie ferite escoriazioni lessicali, e sintagma che bolle s'affigge nelle bolle vesp…
https://www.centrosanfedele.net/easyne2/homepage/
arte e  spiritualità. Un binomio che nasce da lontano.
Riprendo le pubblicazioni quotidiane su questo spazio di libera informazione. Pubblicherò i comunicati stampa che quotidianamente giungono sulla mia e-mail, insieme alle mie interpretazioni della realtà di oggi, insieme ai miei versi. Un luogo di comunicazione, dunque, uno spazio per chiunque abbia qualcosa da dire e da divulgare. Un viaggio, dunque, dalla realtà alla mia interiorità e ritorno, un viaggio che ho intrapreso da sempre e proseguirò, curiosa come sono di ciò che mi accade intorno e di ciò che mi accade dentro. A presto.