giovedì 17 aprile 2008

Un gesto di solidarietà per Anna D'Amico

E' questo che vi chiedo, un gesto solidale in un mondo piuttosto disattento alle esigenze dei deboli, del malati, dei diversi. Un gesto per Anna D'Amico. Le parole non servono, Anna ha bisogno di gesti concreti, che sottraggono tempo al nostro ritmo quotidiano e denaro al nostro bilancio, ma Anna ne ha bisogno per vivere, credo che di fronte a questa essenziale verità non possiamo cercare alibi o lasciarci trascinare dalla noncuranza o dalla dimenticanza. Un gesto per Anna, grazie.

Info per aiutare Anna D'Amico sulla homepage del sito www.paroladidonna.net

Biennale di Venezia