lunedì 5 maggio 2008

Essere "realmente"

3 Maggio 2008 - Incontro di bloggers al Materacamp. Per me è il primo barcamp. Tutti ansiosi di realtà, immagino, gli avatars che sono approdati a Matera rimpiangendo, in fondo in fondo, landmark e teleport. Non è difficile per chi attraversa le strade della Basilicata rimpiangere la leggerezza dei teletrasporti di Second Life. Ma ora siamo a Matera. Stiamo per incontrarci. I capelli iper-platinati e iper-arricciati di Azzurra cominciano a starmi un po' scomodi. Così la sua giovinezza, forse un po' troppo aggressiva, mi domando (ma io lo sono, in fondo, ho aggredito tante situazioni difficili uscendone più forte). Ecco, ci siamo. Di alcuni volti ho visto le foto tramite Skype e i blog, alcuni hanno visto le mie foto, una sorta di mediazione tra realtà e immaginazione che mi/ci difende dall'impatto brusco con la realtà del nostro corpo. Altri li conosco da sempre o da molto, anche questo attenua l'impatto. Emerge Deneb per prima.
E' stata anche il primo avatar con cui ho "comunicato" in Second Life dopo pochissimi giorni dall'inizio della mia vita da avatar. Da allora avevo cominciato ad amare SL, perché mi era apparsa come una straordinaria occasione di dialogo. Deneb ha miracolosamente il volto e la dolcezza di una persona che ho perso tanto tempo fa, un tuffo al cuore. Siamo tutti terribilmente disinvolti, forse un po' imbarazzati dai nostri corpi reali (io sì?), e così mettiamo in campo le parole, che non tradiscono le nostre anime, entusiaste, belle, giovani davvero.

4 Maggio 2008 - Sto visitando i blog di Asian, di Velas, di tanti altri che con le loro foto stanno facendo fare il giro del mondo reale e immateriale a Lorenza aka Azzurra insieme a loro, un'ottima compagnia. Sono nel lab di Paroladidonna, Donatello mi interroga, ha visto la mia foto reale e vuol sapere se sono una docente o se faccio teatro, gli rispondo che sono una docente che si interessa di tutto ciò che è arte, anche di teatro. Sembra soddisfatto della mia risposta. Ora sto tenendo la mia lezione della domenica in Second Life.

5 Maggio - Finalmente riesco a scrivere di quest'esperienza perfettamente riconciliata con me stessa. Azzurra potrà vivere tranquilla la sua giovane second life, Lorenza la sua giovane terza età, altrettanto tranquilla.

Grazie agli organizzatori, di tutto cuore.

Per foto e commenti vi segnalo: http://www.barcamp.org/materacamp

Si sono tenuti il 16 marzo 2019, a Potenza, i primi tre Tour del LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica nelle postazioni urbane d...