martedì 24 marzo 2009

LAP - Laboratorio permanente di Arte Pubblica



Qual è il tuo luogo?, Deframmentazione II, 2009 di Elisa Laraia
Segmento di un’immagine infinita
Stampa plotter su pvc 500x250 cm




LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica

28 e 29 Marzo 09
28 Marzo 2009 Convegno "L'Arte Pubblica oggi"
h. 18 Palazzo Comunale Sala Dell'Arco
interverranno

Il Sindaco di Potenza Vito Santarsiero
Il Presidente della Provincia Sabino Altobello
Il Presidente della Regione Vito De Filippo
Il Direttore Generale APT Gianpiero Perri
Il Presidente del Comitato Promotore Opera Prima Lorenza Colicigno
Il Curatore Roberto Daolio
Le Artiste Elisa Laraia ed Alessandra Andrini

29 Marzo Percorso guidato nella città
h.12 Partenza dal Palazzo Comunale
con bus su prenotazione (0971415009, +393493789987)


La città di Potenza diventa Laboratorio permanente di Arte Pubblica con il progetto “Viaggio nella Surmodernità”, proposto al Comune di Potenza, che lo ha approvato e lo sostiene come primo nucleo del Museo d’arte contemporanea, dall’Associazione “Opera Prima”, su progetto dell’Orfeo Hotel contemporary art project. Il LAP si avvale per la sua realizzazione della rete “Art Factory Basilicata”, che con questa iniziativa si presenta alla cittadinanza potentina come motore di eventi di grande impatto e valenza artistica. Il LAP prende avvio il 28 Marzo con un convegno su “L’arte pubblica oggi”, nella Sala dell'Arco del Palazzo comunale, alle ore 18.00. Interverrà al convegno, insieme ai rappresentanti delle Istituzioni che sostengono l'iniziativa, il curatore Roberto Daolio, che, oltre ad Elisa Laraia, ideatrice del “Viaggio nella Surmodernità”, ha selezionato gli artisti Alessandra Andrini, Michael Fliri, Andrea Nacciarriti, Damiano Colacito, per dare vita al progetto nel suo primo biennio. L’associazione “Opera Prima” raggiunge questo risultato dopo circa dieci anni di attività di sensibilizzazione delle Istituzioni e della cittadinanza, grazie alla sensibilità del Sindaco, Vito Santarsiero, che, già come Presidente della Provincia di Potenza, nel 1998 finanziò il primo convegno curato dall’Associazione sul tema del Museo d’arte Contemporanea di Basilicata. L’iniziativa ha il patrocinio del Mibac, della Provincia di Potenza e della Regione Basilicata e dell'APT. Il progetto LAP – Laboratorio permanente di Arte Pubblica è replicabile in altri siti urbani. Lo spazio dell’allestimento, infatti, sono le città, nel caso specifico la città di Potenza, come spazio espositivo inedito, aperto ad un pubblico non specifico, ma che sarà coinvolto in un intreccio di sicuro impatto tra produzione e fruizione dell’opera d’arte, sul modello di numerose altre località internazionali. L’originalità di questo progetto permanente di public art consiste nella stretta interrelazione tra spazio urbano e spazio mentale del fruitore. Al fruitore, infatti, viene affidata la ricostruzione dell’opera i cui frammenti verranno installati su pannelli di grandi dimensioni (250x500), che mutuano l’impatto dei classici megamanifesti pubblicitari. La collaborazione tra artista e fruitore, una sorta di condivisione identitaria, trasforma la città in uno spazio di complicità creativa, in un luogo di riflessione sull’arte contemporanea. L’opening dell’esposizione si terrà il 29 Marzo alle 12.00, con un tour guidato, partenza da Piazza del Sedile, nelle location dell’esposizione, cui si potrà partecipare previa prenotazione.




contatti
Luigi Catalani
Art Factory Basilicata
Organizzazione LAP
www.laboratoriodiartepubblica.it
info@laboratoriodiartepubblica.it
0971415009 - +393493789987

Biennale di Venezia